Xagena Mappa
Xagena Newsletter
OncologiaMedica.net
Farmaexplorer.it

Effetto del collirio di Atropina a bassa concentrazione rispetto al placebo sull'incidenza della miopia nei bambini: studio LAMP2


L'insorgenza precoce della miopia è associata a elevata miopia più tardi nella vita, e la miopia è irreversibile una volta sviluppata.

È stata valutata l'efficacia dei colliri di Atropina a bassa concentrazione allo 0.05% e allo 0.01% nel ritardare l'insorgenza della miopia.

Questo studio randomizzato, controllato con placebo, in doppio cieco, condotto presso il Chinese University of Hong Kong Eye Center ha arruolato 474 bambini non-miopi di età compresa tra 4 e 9 anni con equivalente sferico cicloplegico compreso tra +1.00 D e 0.00 D e astigmatismo inferiore a -1.00 D.

Il primo partecipante reclutato ha iniziato il trattamento nel 2017 e l'ultimo partecipante è stato arruolato nel 2020; la data della sessione di follow-up finale è stata nel 2022.

I partecipanti sono stati assegnati in modo casuale ai gruppi atropina 0.05% ( n=160 ), atropina 0.01% ( n=159 ) e placebo ( n=155 ) e sono stati applicati colliri una volta ogni notte in entrambi gli occhi per 2 anni.

Gli esiti primari erano il tasso di incidenza cumulativo a 2 anni di miopia ( equivalente sferico cicloplegico di almeno -0.50 D in entrambi gli occhi ) e la percentuale di partecipanti con spostamento miopico rapido ( spostamento miopico equivalente sferico di almeno 1.00 D ).

Dei 474 pazienti randomizzati ( età media 6.8 anni; 50% donne ), 353 ( 74.5% ) hanno completato lo studio. L'incidenza cumulativa a 2 anni di miopia nei gruppi 0.05% atropina, 0.01% atropina e placebo è stata rispettivamente del 28.4% ( 33/116 ), 45.9% ( 56/122 ) e 53.0% ( 61/115 ) e le percentuali di partecipanti con spostamento miopico rapido a 2 anni sono state del 25.0%, 45.1% e 53.9%.

Rispetto al gruppo placebo, il gruppo atropina 0.05% ha avuto un'incidenza di miopia cumulativa a 2 anni significativamente inferiore ( differenza, 24.6% ) e una percentuale di pazienti con spostamento miopico rapido ( differenza, 28.9% ).

Rispetto al gruppo con atropina allo 0.01%, il gruppo con atropina allo 0.05% ha avuto una significativamente inferiore incidenza di miopia cumulativa a 2 anni ( differenza, 17.5% ) e percentuale di pazienti con spostamento miopico rapido ( differenza, 20.1% ).

I gruppi Atropina e placebo allo 0.01% non erano significativamente diversi nell'incidenza cumulativa di miopia a 2 anni o nella percentuale di pazienti con spostamento miopico rapido.

La fotofobia è stata l'evento avverso più comune ed è stata segnalata dal 12.9% dei partecipanti nel gruppo Atropina 0.05%, dal 18.9% nel gruppo Atropina 0.01% e dal 12.2% nel gruppo placebo nel secondo anno.

Tra i bambini di età compresa tra 4 e 9 anni senza miopia, l'uso notturno di gocce oculari di Atropina allo 0.05% rispetto al placebo ha determinato un'incidenza significativamente inferiore di miopia e una percentuale inferiore di partecipanti con spostamento miopico rapido a 2 anni.

Non c'è stata alcuna differenza significativa tra Atropina 0.01% e il placebo.
Sono necessarie ulteriori ricerche per replicare i risultati, per capire se ciò rappresenta un ritardo o una prevenzione della miopia e per valutare la sicurezza a lungo termine. ( Xagena2023 )

Yam JC et al, JAMA 2023; 329: 472-481

Oftalm2023 Pedia2023 Farma2023



Indietro