XagenaNewsletter
Dermabase.it
Xagena Mappa
Medical Meeting

Linezolid topico 0.2% per il trattamento della cheratite batterica da gram-positivi con resistenza o intolleranza alla Vancomicina


È stata segnalata in uno studio retrospettivo l’efficace applicazione di Linezolid 0.2% topico nel trattamento della cheratite batterica da gram-positivi.

Tutti i casi di cheratite batterica trattati presso la University of Illinois Eye and Ear Infirmary con Linezolid topico erano stati identificati dalla Cornea and External Disease Clinic.

Complessivamente, 3 pazienti hanno ricevuto Linezolid topico per casi di cheratite con coltura gram-positiva o cheratite presunta gram-positiva.

I casi consistevano in 1 paziente con cheratite da Enterococcus faecalis recalcitrante Vancomicina-resistente ( VRE ) e 2 pazienti con cheratite infettiva del cristallino, uno precedentemente coltura-positivo per uno Staphylococcus non-caratterizzato e l'altro per Streptococcus mitis.

Tutti e tre i pazienti hanno avuto una rapida risoluzione della cheratite infettiva e non hanno riportato alcun dolore o fastidio attribuiti alla terapia topica.

Il paziente con cheratite da Enterococcus faecalis, resistente alla Vancomicina, ha sviluppato una successiva cheratite da Candida altrove nella cornea stessa al termine della terapia per la cheratite da Enterococcus faecalis Vancomicina-resistente.

In conclusione, Linezolid 0.2% per uso topico può essere un efficace antibiotico oftalmico per il trattamento della cheratite da gram-positivi, compreso Enterococcus faecalis Vancomicina-resistente, e risulta significativamente più comodo e meno immediatamente tossico alla superficie oculare rispetto alla Vancomicina topica. ( Xagena2013 )

Tu EY, Jain S, Am J Ophtalm 2013; 155: 6: 1095-1098.e1

Oftalm2013 Inf2013 Farma2013


Indietro